Useful Linux commands, CentOS, server administrator, SSH, server auditor, ExtraPutty

Comandi CentOS utili per Amministratori di Server

ServerAuditor logo, SSH, Linux, CentOS, comandi CentOS utili per Amministratori di Server

Molto spesso, per chi si approccia per la prima volta ai server Linux, c’è un po’ di imbarazzo. Non c’è interfaccia grafica, ma solo una shell di comandi testuale. Ecco quindi un elenco di comandi CentOS utili per chi si vuole approcciare ai server Linux, distribuzione CentOS.

Innanzitutto, per accedere alla shell dei comandi del server, è possibile farlo in due modi:

  • direttamente dalla tastiera del server (anche virtuale)
  • tramite SSH per mezzo di client tipo ExtraPuTTY

Come destreggiarsi nella shell dei comandi

Per accedere al server CentOS, preferisco di gran lunga farlo tramite client SSH, come ExtraPuTTY. Per ottenere l’acceso è necessario conoscere l’indirizzo del server, utilizzare la porta 22, conoscere username (tipicamente root) e la password.

ExtraPutty, SSH, Linux, CentOS, setup connessione, porta 22

Dopo aver ottenuto l’accesso, è possibile iniziare ad utilizzare il primi comandi CentOS utili.

ExtraPutty, SSH, porta 22, Linux, CentOS, comandi, root login

Copia/Incolla. ExtraPuTTY per Windows consente di incollare dei comandi già presenti negli appunti, semplicemente premendo il tasto destro del mouse. Questa è una bella comodità.

Pulire lo schermo: digitare CTRL+L.

Gestione cartelle e file in CentOS

Per gestire i file, consiglio di utilizzare software specifici, ad esempio WinSCP, che consentono di accedere via SSH al server CentOS e di maneggiare i file come un normalissimo file explorer. In alternativa, è possibile utilizzare i seguenti comandi.

Determinare la cartella corrente

pwd

Cambiare la cartella corrente

cd sottocartella
cd /cartella

Elenco dei file presenti nella cartella corrente

ls

Elencare i file con dimensione, data, ora e proprietà

ls -lh

Elenco delle sottocartelle della cartella corrente

ls -d */

Spazio disponibile sui dischi

df -h

Elenco sottocartelle della cartella corrente, con la loro dimensione

du -kscxh */

Trovare un file nella cartella corrente o nelle sottocartelle

find . -name nome_file_esatto.ext
find . -name "*nome_con_wildcards*"

Usare le virgolette se non si conosce il nome esatto e si vuole utilizzare l’asterisco *.

Trovare un file in tutto l’hard disk

find / -name nome_file_esatto.ext
find / -name "*nome_con_wildcards*"

Scaricare un file da internet

wget http://www.indirizzo.it/nome_file.ext

Diventare proprietario di una cartella e di tutti i file e sottocartelle in essa contenuti

chown -R nome_utente /cartella

Aggiornamento del server CentOS

Periodicamente vengono rilasciati aggiornamenti per i pacchetti installati nel server. Digitare quindi il seguente comando per aggiornare tutti i pacchetti installati:

yum update
CentOS, 6.5, Linux, server, installation, distribution, Comandi CentOS utili per Amministratori di Server

Quando compare la lista dei pacchetti da aggiornare, premere y per confermare, n per annullare. Per confermare l’aggiornamento senza dover premere y, è possibile utilizzare il seguente comando:

yum update -y

La procedura di aggiornamento è generalmente piuttosto sicura. In caso un pacchetto fosse danneggiato, l’aggiornamento potrebbe essere annullato anche per gli altri pacchetti. In questo casto, è necessario escludere dall’aggiornamento il pacchetto che da problemi, con il seguente comando:

yum --exclude=pacchetto_da_escludere* update

Se si conosce il nome esatto, si può omettere l’asterisco *, in alternativa, digitare parte del nome ed utilizzare l’asterisco per far completare a yum il nome del pacchetto da escludere.

ExtraPutty logo, SSH, Linux, CentOS, commandsAggiungere o rimuovere software

Aggiungere un pacchetto

yum install nome_del_pacchetto

Per poter installare un pacchetto, è necessario avere la repository installata in /etc/yum.repos.d/

Rimuovere un pacchetto

yum remove nome_del_pacchetto

Altri comandi CentOS utili: exim (mail transfer agent)

Questa lista di comandi CentOS è utile per capire lo stato di exim (mail transfer agent).

Exim, mta, mail transfer agent, comandi centos utili exim

Lista messaggi in coda

exim -bp

Conteggio messaggi in coda

exim -bp | exiqsumm

Numero di messaggi in coda

exim -bpc

Cosa sta facendo exim ora?

exiwhat

Lista di tutti i parametri di configurazione

exim -bP

Visualizzare un parametro di configurazione specifico (ad esempio queue_run_max)

exim -bP queue_run_max

Altri comandi CentOS utili: php

Visualizzare la versione di php

php -v
PHP aggiornato, PHP -V, aggiornamento PHP di VestaCP alla versione 7.3.

Ti piace questa pagina? Condividila:

Posted in Tecnologia e Computer, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 11 =