Smontaggio e pulizia del monitor IBM 8513

Benvenuti sul blog di @ValorosoIT! Qui ci occupiamo di computer ed elettronica vintage. Oggi, vi guiderò passo dopo passo attraverso il processo di smontaggio e pulizia del monitor a tubo catodico IBM 8513. Questa guida è pensata per gli appassionati di elettronica vintage che desiderano mantenere i loro dispositivi in perfette condizioni estetiche.

Iscriviti al mio canale YouTube: ValorosoIT. Retro tecnologia, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Retroprogrammazione, Basic. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Monitor IBM 8513 pulito, sembra nuovo. IBM PS/2 model 30 286. Tastiera meccanica IBM model M buckling springs. Mouse originale IBM.

Caratteristiche tecniche del monitor IBM 8513

Prima di iniziare con il processo di smontaggio e pulizia, ecco alcune specifiche tecniche del monitor IBM 8513:

  • Tipo di monitor: CRT (Cathode Ray Tube)
  • Anno di produzione: fine anni ’80
  • Dimensione dello schermo: 12 pollici
  • Risoluzione: 720×400 pixel in modalità testo e 640×480 in modalità grafica
  • Colori supportati: 256 colori simultanei, selezionati da una palette di 256000
  • Peso: oltre 10 Kg
  • Alimentazione: 230 Vca

Il monitor IBM 8513 era venduto in abbinamento con i computer IBM PS/2. L’esemplare che ho in collezione risale al 1987: era abbinato al computer IBM PS/2 model 60 che conservo sin da quando ero bambino.

Attrezzatura necessaria

Prima di iniziare, assicuratevi di avere a disposizione i seguenti strumenti e materiali:

  • Cacciavite lungo e sottile da utilizzare come leva
  • Una pinza per svitare l’unica vite di chiusura, a testa esagonale
  • Leva di plastica per carrozzieri
  • Sgrassatore
  • Pennello morbido
  • Spazzolino da denti
  • Panni morbidi e puliti
  • Aria compressa

Sicurezza prima di tutto

Prima di smontare il monitor, è fondamentale lavorare in sicurezza.

Lasciare il monitor spento per almeno un paio di giorni, per permettere ai condensatori interni di scaricarsi completamente. I condensatori possono mantenere una carica elettrica pericolosa anche dopo che il monitor è stato spento.

Monitor IBM 8513, sporco, necessita di pulizia.

E’ evidente che questo articolo si rivolge a persone che già sono pratiche di elettronica e conoscono le basi della sicurezza in ambito elettrico. Chi non avesse queste competenze è meglio che si rivolga ad un tecnico per evitare danni a sé stesso e al monitor.

Procedura di smontaggio del monitor IBM 8513, rimozione del supporto Inferiore

Capovolgere il monitor per facilitare l’accesso alle linguette del supporto inferiore. Si trovano nella parte anteriore del supporto.

Premere contemporaneamente le due linguette anteriori e sfilare il supporto spingendolo verso la parte posteriore del monitor.

Rimontaggio del supporto inferiore Rimontare il supporto inferiore infilando i ganci nelle apposite fessure. Far scorrere il supporto verso la parte anteriore del monitor fino a quando non si blocca in posizione.

Rimozione della vite di chiusura

Individuare e svitare l’unica vite di chiusura, posizionata sotto al supporto inferiore, utilizzando la pinza (oppure una chiave a tubo di dimensione opportuna).

Monitor IBM 8513. Rimozione della vite di chiusura Individuare e svitare l'unica vite di chiusura, posizionata sotto al supporto inferiore, utilizzando un cacciavite a croce.

Separazione dei gusci plastici

Individuare le due fessure in alto sul retro del monitor.

Inserire un cacciavite nella prima fessura, agganciando il gancio interno. Il cacciavite deve essere sufficientemente lungo da raggiungere il gancio plastico interno al monitor. Contemporaneamente, deve essere abbastanza sottile da entrare all’interno delle fessure senza deformarle. Nelle foto successive, si potrà osservare la forma dei ganci per più chiarezza.

Muovere il gancio dalla parte superiore del monitor in direzione inferiore, facendo leva con il cacciavite. Non applicare una forza eccessiva per non spezzare il gancio!

Utilizzare una leva di plastica per carrozzieri per allontanare leggermente i due gusci plastici del monitor. Non forzare eccessivamente per evitare di rompere i ganci. So che alcune persone utilizzano i cacciaviti a taglio per fare leva e separare i gusci plastici. Io sconsiglio l’utilizzo di attrezzi metallici, perché lasciano degli antiestetici segni sulle parti in plastica.

Monitor IBM 8513. Individuare le due fessure in alto sul retro del monitor. Inserire un cacciavite nella prima fessura, agganciando il gancio interno. Muovere il gancio dalla parte superiore del monitor in direzione inferiore, facendo leva con il cacciavite. Non applicare una forza eccessiva per non spezzare il gancio! Utilizzare una leva di plastica per carrozzieri per allontanare leggermente i due gusci plastici del monitor. Non forzare eccessivamente per evitare di rompere i ganci.

Ripetere l’operazione con la seconda fessura, fino a sganciare completamente i gusci plastici.

Individuare le due fessure in alto sul retro del monitor. Inserire un cacciavite nella prima fessura, agganciando il gancio interno. Muovere il gancio dalla parte superiore del monitor in direzione inferiore, facendo leva con il cacciavite. Non applicare una forza eccessiva per non spezzare il gancio! Utilizzare una leva di plastica per carrozzieri per allontanare leggermente i due gusci plastici del monitor. Non forzare eccessivamente per evitare di rompere i ganci. Ripetere l'operazione con la seconda fessura, fino a sganciare completamente i gusci plastici.

Rimozione del guscio posteriore

Sfilare il guscio posteriore del monitor tirandolo verso la parte posteriore, esponendo la componentistica interna.

Iscriviti al gruppo Facebook. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Monitor CRT VGA IBM, smontato, aperto, schede elettroniche interne, polvere.

Separare il passacavo di plastica per consentire al cavo VGA di sfilarsi senza ostacoli.

Monitor IBM 8513 smontato, aperto, schede elettroniche interne, polvere.

Pulizia interna del monitor IBM 8513

Utilizzare un pennello morbido asciutto per rimuovere la polvere dalle componenti interne.

Per le aree più difficili da raggiungere, usare uno spazzolino da denti asciutto per spazzolare via la polvere.

Utilizzare un pennello morbido asciutto per rimuovere la polvere dalle componenti interne. Per le aree più difficili da raggiungere, usare uno spazzolino da denti asciutto per spazzolare via la polvere.

Solo sulle parti elettroniche con sporco più ostinato, è possibile impregnare lo spazzolino con un po’ di alcool e sfregare. Attendere l’asciugatura dell’alcool.

Pulizia delle plastiche

Applicare lo sgrassatore su una spugna e inumidire completamente le parti in plastica. Prestare attenzione a non far entrare lo sgrassatore a contatto con i componenti elettronici.

Applicare lo sgrassatore su una spugna e inumidire completamente le parti in plastica. Prestare attenzione a non far entrare lo sgrassatore a contatto con i componenti elettronici.

Utilizzare lo spazzolino da denti per pulire le fessure e le aree più sottili.

Applicare lo sgrassatore su una spugna e inumidire completamente le parti in plastica. Prestare attenzione a non far entrare lo sgrassatore a contatto con i componenti elettronici. Utilizzare lo spazzolino da denti per pulire le fessure e le aree più sottili.

Lasciare agire lo sgrassatore per alcuni minuti.

Pulire anche il cavo VGA e il connettore, prestando attenzione a non bagnare i contatti.

Risciacquare con acqua tiepida, facendo molta attenzione a non bagnare le schede elettroniche. La parte posteriore del guscio del monitor può essere sciacquata tranquillamente sotto ad un getto d’acqua, non avendo componentistica elettronica.

La parte anteriore del guscio va passata più volte con un panno inumidito con acqua, per rimuovere lo sporco e l’eccesso di sgrassatore.

Asciugare con panni morbidi e completare l’asciugatura utilizzando aria compressa.

Attendere un giorno intero per garantire che tutte le parti siano completamente asciutte prima di rimontare. In particolare, è presente una spugna nella parte posteriore del guscio, che è più difficile da asciugare.

Monitor IBM 8513 smontato, aperto, schede elettroniche interne.

Rimontaggio del monitor IBM 8513: riposizionamento del guscio posteriore

Far passare il cavo VGA all’interno del suo foro e riapplicare il passacavo nero.

Monitor IBM 8513. Far passare il cavo VGA all’interno del suo foro e riapplicare il passacavo nero.

Posizionare la parte posteriore del guscio plastico in modo che combaci perfettamente con quella anteriore. All’interno del guscio posteriore, ci sono delle guide per la scheda elettronica del monitor. Assicurarsi che la scheda sia nella posizione corretta prima di richiudere il monitor.

Infilando il guscio posteriore, se la posizione della scheda interna è corretta, non c’è necessità di una forza eccessiva. Nella foto seguente si può notare la forma dei ganci che servono per tenere unite le due parti del guscio del monitor.

Monitor IBM 8513. Appaiare le due metà del guscio del monitor facendo attenzione che i ganci plastici si aggancino autonomamente senza necessità di una pressione eccessiva.

Fissaggio dei gusci plastici

Appaiare le due metà del guscio del monitor facendo attenzione che i ganci plastici si aggancino autonomamente senza necessità di una pressione eccessiva.

IBM 8513. Posizionare la parte posteriore del guscio plastico in modo che combaci perfettamente con quella anteriore. All’interno del guscio posteriore, ci sono delle guide per la scheda elettronica del monitor. Assicurarsi che la scheda sia nella posizione corretta prima di richiudere il monitor.

Riavvitare l’unica vite inferiore per fissare definitivamente i gusci. Utilizzare la pinza oppure la chiave a tubo.

Appaiare le due metà del guscio del monitor facendo attenzione che i ganci plastici si aggancino autonomamente senza necessità di una pressione eccessiva. Riavvitare l’unica vite inferiore per fissare definitivamente i gusci.

Rimontaggio del supporto inferiore

Rimontare il supporto inferiore infilando i ganci nelle apposite fessure.

Far scorrere il supporto verso la parte anteriore del monitor fino a quando non si blocca in posizione.

Rimontaggio del supporto inferiore Rimontare il supporto inferiore infilando i ganci nelle apposite fessure. Far scorrere il supporto verso la parte anteriore del monitor fino a quando non si blocca in posizione.

Risultato finale

Ecco il mio monitor IBM 8513 dopo aver completato il processo di smontaggio e pulizia! Il dispositivo apparire come nuovo. Una pulizia accurata non solo migliora l’aspetto estetico del monitor, ma contribuisce anche al suo corretto funzionamento e alla sua longevità, in quanto l’accumulo di polvere, insieme all’umidità, può diventare elettricamente conduttivo e, inoltre, può ostruire il passaggio dell’aria per il raffreddamento.

Iscriviti al gruppo Facebook. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Monitor IBM 8513 pulito, sembra nuovo. IBM PS/2 model 30 286. Tastiera meccanica IBM model M buckling springs. Mouse originale IBM.

Buona pulizia e buon divertimento con i vostri progetti di elettronica vintage!

Non dimenticate di iscrivervi ai miei canali @ValorosoIT su YouTube, Instagram, Facebook e TikTok per ulteriori tutorial e contenuti sul mondo dei computer vintage.

Iscriviti al mio canale YouTube: ValorosoIT. Retro tecnologia, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Retroprogrammazione, Basic. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Ti piace questa pagina? Condividila:

Pubblicato in Retro Computer, Retro Tecnologia ed Elettronica Vintage, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *