Amiga 2000, Commodore A2000, CBM A200, desktop, tastiera italiana, mouse coffin

Amiga 2000

Il Commodore Amiga 2000 è un personal computer a 16 bit, basato sul processore Motorola MC68000. E’ stato prodotto dalla Commodore International dal 1987 al 1993. Altri nomi con cui è conosciuto l’Amiga 2000 sono: Commodore A2000, CBM A2000. E’ stato commercializzato parallelamente all’Amiga 500, con il quale condivide parecchie caratteristiche tecniche. Rispetto all’Amiga 500, l’Amiga 2000 era destinato ad un utilizzo professionale.

Iscriviti al mio canale YouTube: ValorosoIT. Retro tecnologia, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Retroprogrammazione, Basic. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Amiga 2000, Commodore A2000, CBM A200, tastiera italiana, mouse, desktop CPU
Caratteristiche tecniche dell’Amiga 2000
CPU: Motorola MC68000, 7.09379 MHz (PAL) oppure 7.15909 MHz (NTSC)
Chipset:
per motherboard rev 4: OCS (Original Chip Set): Agnus (memory controller e blitter), Denise (video), Paula (audio e I/O)
per motherboard rev 4.1, 4.2, 4.3, 4.4, 4.5, 6, 6.1, 6.2: OCS (Original Chip Set): Fat Agnus (memory controller e blitter), Denise (video), Paula (audio e I/O)
per motherboard rev 6.3, 6.4, 6.5: ECS (Enhanced Chip Set): Fat Agnus (memory controller e blitter), Super Denise (video), Paula (audio e I/O)
ROM:
per motherboard rev 4, 4.1, 4.2, 4.3, 4.4, 4.5, 6, 6.1, 6.2: 256 KB
per motherboard rev 6.3, 6.4, 6.5: 512 KB
Software incluso in ROM: KickStart 1.2, 1.3 o 2.04 (nel mio computer, c’è la versione 1.3)
Supporti di archiviazione: fino n. 2 floppy disk drive interni, possibilità di hard disk con controller separato
RAM: 512 KB / 1 MB espandibile (il mio computer ha 1 MB di RAM)
Grafica: Denise / Super Denise
Modalità grafica: 320 x 256 fino a 640 x 512 pixel, fino a 4096 di colori
Audio: Paula, 4 canali, uscita stereo
Tastiera: QWERTY a 96 tasti, con frecce, tasti funzione e tastierino numerico
Connettori di espansione (interni):
4 connettori PC ISA: 2 XT (62 pin, 8 bit) e 2 AT (62+36 pin, 16 bit)
1 espansione 86 poli per CPU / MMU
5 connettori 100 pin Zorro II
1 espansione 36+36 pin per video
1 connettore 34 pin per floppy disk 3.5″
1 seriale interna 26 pin
Porte di espansione (posteriori):
1 video DB23 maschio, RGB analogico
1 parallela DB25 femmina, Centronics
1 floppy disk drive esterno, DB23 femmina
1 RCA video composito CVBS monocromatico
2 RCA audio stereo
1 seriale DB25 maschio, RS232
Porte di espansione (anteriori):
1 tastiera, DIN 5 poli
2 mouse e joystick, DB9 maschio

Nella mia collezione di computer vintage mancavano… dei Commodore Amiga. Così, ho deciso di acquistare questo retro computer, insieme ad altri computer, nell’estate 2021. Ecco il video del lotto acquistato:

Il Commodore Amiga 2000 è dotato di case desktop, di tastiera con layout italiano e di mouse originale Commodore abbinato. All’interno del computer era già stata rimossa la batteria dal precedente proprietario. Consiglio di rimuovere la batteria in tampone all’orologio perché, col passare del tempo, tende a perdere dell’acido che corrode le piste della scheda madre, danneggiando il computer.

Ho effettuato alcuni lavori sull’A2000: ho pulito accuratamente il computer, la tastiera e il mouse. Ho anche effettuato un recap completo di tutti i condensatori dell’alimentatore.

Caratteristiche tecniche dell’Amiga 2000

CPU: Motorola MC68000, 7.09379 MHz (PAL) oppure 7.15909 MHz (NTSC)

Chipset:

  • per motherboard rev 4: OCS (Original Chip Set): Agnus (memory controller e blitter), Denise (video), Paula (audio e I/O)
  • per motherboard rev 4.1, 4.2, 4.3, 4.4, 4.5, 6, 6.1, 6.2: OCS (Original Chip Set): Fat Agnus (memory controller e blitter), Denise (video), Paula (audio e I/O)
  • per motherboard rev 6.3, 6.4, 6.5: ECS (Enhanced Chip Set): Fat Agnus (memory controller e blitter), Super Denise (video), Paula (audio e I/O)

ROM:

  • per motherboard rev 4, 4.1, 4.2, 4.3, 4.4, 4.5, 6, 6.1, 6.2: 256 KB
  • per motherboard rev 6.3, 6.4, 6.5: 512 KB

Software incluso in ROM: KickStart 1.2, 1.3 o 2.04 (nel mio computer, c’è la versione 1.3)

Supporti di archiviazione: fino n. 2 floppy disk drive interni, possibilità di hard disk con controller separato

RAM: 512 KB / 1 MB espandibile (il mio computer ha 1 MB di RAM)

Grafica: Denise / Super Denise

Modalità grafica: 320 x 256 fino a 640 x 512 pixel, fino a 4096 di colori

Audio: Paula, 4 canali, uscita stereo

Tastiera: QWERTY a 96 tasti, con frecce, tasti funzione e tastierino numerico

Amiga 2000, Commodore A2000, CBM A200, scheda madre, mainboard motherboard rev 6, connettori, batteria, CPU, circuiti

Connettori di espansione (interni):

  • 4 connettori PC ISA: 2 XT (62 pin, 8 bit) e 2 AT (62+36 pin, 16 bit)
  • 1 espansione 86 poli per CPU / MMU
  • 5 connettori 100 pin Zorro II
  • 1 espansione 36+36 pin per video
  • 1 connettore 34 pin per floppy disk 3.5″
  • 1 seriale interna 26 pin
Amiga 2000, Commodore A2000, CBM A200, vista posteriore, connettori, seriale, parallela, monitor, audio, disk drive, alimentazione,video composito, ventola, alimentatore

Porte di espansione (posteriori):

Iscriviti al gruppo Facebook. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

  • 1 video DB23 maschio, RGB analogico
  • 1 parallela DB25 femmina, Centronics
  • 1 floppy disk drive esterno, DB23 femmina
  • 1 RCA video composito CVBS monocromatico
  • 2 RCA audio stereo
  • 1 seriale DB25 maschio, RS232
Amiga 2000, Commodore A2000, vista frontale, floppy disk drive, porta tastiera, connettori joystick

Porte di espansione (anteriori):

  • 1 tastiera, DIN 5 poli
  • 2 mouse e joystick, DB9 maschio

Emulazione

E’ possibile emulare l’Amiga 2000, così come anche gli altri modelli dei computer Amiga, su un comune PC Windows, tramite WinUAE. In questo modo, è possibile provare ad avviare programmi e giochi, nonché programmare il retro computer, in maniera semplice e comoda… senza nemmeno possedere l’Amiga! WinUAE viene fornito senza WorkBench e senza KickStart ROM, che devono essere scaricati a parte, cercandoli su internet.

Amiga 2000, Commodore A2000, CBM A200, desktop, power, hard disk led

Alimentatore dell’A2000

L’alimentatore del Commodore A2000 è interno e ha le seguenti tensioni in uscita, in corrente continua:

  • 5V, 3A – 20A
  • 12V, 0A – 8A
  • -5V, 0A – 0.3A
  • -12V, 0A – 0.3A
  • 5V, 0A – 0.5A

La tensione di rete che supporta l’alimentatore è selezionabile, tramite un connettore interno all’alimentatore: 120Vca 60Hz oppure 240Vca 50Hz. Ovviamente, il mio computer è settato a 240Vca. La potenza massima dell’alimentatore è 204W.

Da notare, nelle caratteristiche dell’alimentatore, che c’è una corrente di assorbimento minimo. La tensione a 5V non viene regolata in maniera corretta se l’assorbimento è inferiore a 3A. Per testare l’alimentatore, bisogna innanzitutto imporre un carico di almeno 3A sulla linea a 5V. Solo con l’assorbimento di almeno 3A sulla linea a 5V, è possibile caricare e testare le altre uscite.

Schermata di avvio dell’Amiga 2000

Il Commodore A2000 ha un sistema operativo vero e proprio, a finestre. Per questo, non è facile stabilire quale sia da considerare la schermata di avvio vera e propria.

Se non è presente l’hard disk e non è inserito alcun dischetto, l’Amiga 2000 parte con la schermata che richiede l’inserimento di un disco di boot.

Amiga 2000, Commodore A2000, Amiga Work bench KickStart 1.3 boot screen, startup screen, schermata avvio

Da qui, poco si può fare, se non inserire un dischetto di avvio o installare un hard disk con il WorkBench, che poi è l’ambiente desktop disponibile su AmigaOS (il sistema operativo della piattaforma Amiga).

AmigaDOS è un modulo del sistema operativo AmigaOS e si occupa della memorizzazione dei dati su supporti fisici: hard disk e floppy disk. La schermata di avvio di AmigaDOS versione 1.3 è la seguente.

Amiga 2000, Commodore A2000, AmigaDOS 1.3 1987 boot screen, startup screen, schermata avvio, Aommodore-Amiga

Caricando l’ambiente desktop WorkBench, la schermata dipende dalla versione dello stesso. Pur funzionando anche con altre versioni del WorkBench, l’A2000 usciva con il WorkBench versione 1.2 o versione 1.3. Il mio computer ha la versione 1.3.

Amiga 2000, Commodore A2000, Amiga Workbench 1.3 startup screen, AmigaOS boot screen, schermata avvio, clock, calculator, system, utilities, ram disk

Documenti

  1. Commodore Amiga 2000 introduction
  2. Commodore A2000 technical reference manual
  3. Commodore Amiga BASIC

Data di ingresso in collezione: 25/08/2021

Iscriviti al mio canale YouTube: ValorosoIT. Retro tecnologia, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Retroprogrammazione, Basic. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Ti piace questa pagina? Condividila:

Pubblicato in Collezione: retro computer, elettronica vintage, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*