Divina!, Dante Alighieri Divina Commedia, Avatar di Dante, Retro Printer Commodore 64 telescrivente

Divina! Avatar di Dante

Oggi voglio parlarvi dell’installazione artistica Divina! Avatar di Dante.

Iscriviti al canale YouTube: Valoroso-IT. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove.

Divina! è un’installazione artistica progettata e realizzata dall’Università di Pisa – D.I.C.I. – Laboratorio Astro, sotto la direzione artistica di Foll.ia Lab. E’ un ciclo di eventi in occasione delle celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri.

Divina!, installazione artistica, Università di Pisa, Retro Printer Commodore 64 telescrivente VB6 Dante Alighieri Divina Commedia, sensore riconoscimento facciale

Come mai ve ne parlo?

1) Perché c’è un Commodore 64.

2) Perché ho avuto il privilegio di farne parte!

Ma andiamo per gradi.

L’idea artistica

Come ha spiegato Marco Cisaria, direttore artistico di Divina!, la Divina Commedia di Dante Alighieri non esiste nella sua forma originale, essendo stata prodotta prima dell’invenzione della stampa: veniva trascritta a mano.

Tra tutti i manoscritti giunti a noi oggigiorno, non esistono due versioni uguali. I casi di diversificazione sono tantissimi e variano da semplici modifiche ortografiche, a completi stravolgimenti del testo.

L’installazione artistica Divina! è stata ispirata dalla dinamicità della Divina Commedia e dalla diffusione dell’opera che la ha avuto nel mondo, rimanendo sempre attuale. Divina! replica il modo in cui si è diffusa la Divina Commedia, di voce in voce di mano in mano, trasformandosi in un’opera statuaria, dinamica ed interattiva.

Come funziona Divina!

Esatto: come funziona? Perché Divina! è un’installazione artistica ad elevata tecnologia!

Lo spettatore si avvicina alla statua di Dante e preme un pulsante a pedale.

Attraverso il riconoscimento facciale, un sistema elettronico codifica il suo volto e seleziona tre righe di tre cantiche all’interno della Divina Commedia.

La terzina così formata, personalizzata per lo spettatore, viene stampata da una telescrivente di 80 anni.

Divina! installazione artistica, Dante Alighieri Divina Commedia, Retro Printer Commodore 64 telescrivente VB6 ValorosoIT, Università di Pisa, Marco Cisaria

Lo spettatore può ammirare la propria terzina personale anche sul monitor di un Commodore 64!

Infine, una stampante consente allo spettatore di portare con sé la propria terzina personale. La terzina è accompagnata da un codice, che consente allo spettatore di conoscere da quali canti sono stati selezionati gli endecasillabi che compongono la terzina.

Divina! installazione artistica, Retro Printer ValorosoIT Commodore 64, riconoscimento facciale

In che modo ho partecipato al progetto

Qui viene il bello! Come mai un team composto da persone così importanti dell’Università di Pisa, ha avuto bisogno di me?

Sinceramente, ancora non l’ho capito, però vi spiego esattamente cosa ho realizzato per loro.

Inizialmente, sono stato contattato sull’apposita pagina di contatto di questo sito internet da Marco Cisaria, direttore artistico del progetto. Il messaggio conteneva tre elementi che mi hanno incuriosito molto:

  • Il progetto era inerente alla Divina Commedia di Dante Alighieri, che ho sempre apprezzato.
  • Veniva richiesta la mia consulenza per l’interazione tra software di acquisizione facciale (elemento moderno), con una telescrivente e altro hardware d’epoca.
  • Il progetto era imminente! Poco tempo a disposizione, poche parole, tanti fatti!

Ho subito accettato. A parte la telescrivente, che era già parte del progetto, avevo facoltà di scegliere quale hardware vintage utilizzare per visualizzare le terzine generate dal software di acquisizione facciale.

La mia scelta è stata subito chiara: Divina! avrebbe visualizzato le terzine della Divina Commedia… sul Commodore 64!

Divina! Retro Printer ValorosoIT Commodore 64 telescrivente VB6

Il mio progetto è composto da tre elementi: un hardware e due software.

Come hardware, ho realizzato un cavo USB che, da un lato si collega al PC dove risiede il software di riconoscimento facciale. Dall’altro lato, si collega alla User Port del Commodore 64.

Divina! ValorosoIT Retro Printer cavo USB seriale PC Commodore 64 user port

Il primo software, in Basic per il Commodore 64, l’ho chiamato Retro Printer Client. Riceve i dati seriali dalla User Port e li scrive a monitor. Inoltre, questo software prevede delle funzioni aggiuntive per un’eventuale stampa della terzina su una stampante Commodore MPS803.

Divina, ValorosoIT Retro Printer Client cavo USB seriale PC Commodore 64 user port, Basic v2

Il secondo software che ho realizzato, installato sul PC dove risiede anche il sensore di riconoscimento facciale, si chiama Retro Printer. Questo software si occupa di ricevere, in ingresso, la terzina generata dal software di riconoscimento facciale. Una volta ricevuta la terzina, Retro Printer si occupa di direzionarla su più destinazioni:

  • Verso il software MixW, che trasmette i dati alla Telescrivente in formato audio, secondo il protocollo TTY (TeleTYpewriter). Per interfacciarsi con MixW, il mio software Retro Printer invia i dati simulando la pressione dei tasti sulla tastiera.
  • Verso il Commodore 64, tramite il cavo USB che vi ho descritto prima. Il Commodore 64 visualizza la terzina a monitor. Il Commodore 64 ha un set di caratteri (PETSCII) diverso da quello dei PC (ASCII): il mio software Retro Printer si occupa di convertirlo.
  • Verso una stampante, che consente allo spettatore di poter conservare la propria terzina personalizzata.

Tutte queste operazioni sono gestite dal mio software Retro Printer in maniera completamente automatica. Oltre a ciò, il software deve gestire correttamente tutte le tempistiche e le priorità, per evitare la sovrapposizione di dati che potrebbero bloccare le varie stampe, in particolar modo la stampa sulla telescrivente, che è piuttosto lenta.

Divina, ValorosoIT Retro Printer installazione artistica MixW Dante Alighieri Divina Commedia, riconoscimento facciale MixW TTY telescrivente

Chi ha preso parte al progetto Divina!

Direzione Artistica di Divina!:

Marco Ci – Foll.ia Lab

Miki Bi – Foll.ia Lab

Matrice artistica:

Blu PXLs

Sviluppo Tecnologico e Software di riconoscimento facciale:

Iscriviti al gruppo Facebook. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove.

Prof. Andrea Piemonte – LABORATORIO ASTRO UNIPI / ACAS3D

Prof. Gabriella Caroti – LABORATORIO ASTRO UNIPI / ACAS3D

Ing. Federico Capriuoli – ACAS3D soluzioni Digitali Spinoff Università di Pisa

Marco Guzzo

Luca Rossi

Consulenza Scientifica, Dante and co.:

Prof. Giuseppe Patota

Traduttori di codici:

Amedeo Valoroso (per il C64 e i dialoghi vari)

Luca Bronzi (in codice iz6hpj)

Matteo Ghieri

Silvano Manente (per i cavi and co.)

Chi ci ha messo il volto:

recuperando.it e la famiglia Frilli

Paola Consani

Con la collaborazione di:

Comuni di Arezzo, Lucca, Massa

Università di Pisa

Terme di Montecatini

Date e appuntamenti della prima serie di eventi

Dal 3 settembre 2021, ore 15.00, fino al 9 settembre

Arezzo, Palazzo dei Priori, piazza della Libertà 1

Dall’11 settembre 2021, ore 17.00, fino al 14 settembre

Pisa, Aula Magna Nuova, Palazzo della Sapienza, via Curtatone e Montanara 15

Dal 18 settembre 2021, ore 10.30, fino al 23 settembre

Montecatini Terme (PT), Sala storica Terme Excelsior, viale Verdi 61

Dal 25 settembre 2021, ore 12.00, fino al 30 settembre

Lucca, ex Casa del Boia, via dei Bacchettoni snc  

Dal 2 ottobre 2021, ore 11.00, fino al 9 ottobre

Massa, Castello Malaspina, via del Forte 15

Iscriviti al canale YouTube: Valoroso-IT. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove.

Ti piace questa pagina? Condividila:

Pubblicato in RetroComputer, RetroTecnologia ed Elettronica Vintage, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*