Commodore 64 e domotica: controllo carichi

Ecco il secondo video relativo al Commodore 64 e domotica. Il tema trattato è il controllo dei carichi: la funzione del sistema domotico che serve per misurare i consumi dell’abitazione.

Avevo già mostrato, nel primo video relativo alla domotica, come mi collego all’impianto Control Casa. A parte il Commodore 64, i componenti che ho utilizzato per effettuare questo esperimento sono:

  • il modem WiFi, collegato alla user port del computer;
  • il floppy disk drive 1541 per caricare il sofware per collegarsi all’impianto domotico;
  • il software CCGMS che ci serve per collegarci alla rete e che, impropriamente, possiamo definire come un “Internet Explorer”, che si può scaricare liberamente da internet;
  • infine, la Datel Action Replay, con FastLoad, che mi serve per caricare più velocemente il software.

Il passaggi per connettermi al sistema domotico sono stati descritti nel precedente articolo.

Componenti Commodore 64, datel action replay, fastload, Floppy disk drive Commodore 1541, modem interfaccia WiFi

Dalla schermata principale del sistema domotico Control Casa, si può vedere l’elenco dei componenti che compongono l’impianto domotico. Ad ogni modulo, è associato un address. Ogni modulo ha anche una descrizione, che serve per individuare la funzione del modulo stesso. Dalla schermata principale, è anche possibile vedere lo stato del modulo, quindi: le uscite attive, se è presente una porta o una finestra aperta, la temperatura e la luminosità della stanza ed altre informazioni ancora.

Tramite il tasto RETURN del Commodore 64 si può navigare tra le varie pagine che elencano i moduli.

Per entrare nel modulo del controllo carichi, il Control Meter, bisogna digitare l’address 5.

La pagina che si apre contiene le misure istantanee del consumo di energia elettrica e di acqua.

Commodore 64 e domotica, controllo carichi, Control Casa, misura potenza elettrica contatore, stato interruttori magnetotermici differenziali salvavita, misura consumo acqua, pressione acqua, m3, quantità, portata, flusso, totale, metri cubi, litri, bar

Misura dell’energia elettrica con il Commodore 64

Per quanto riguarda l’energia elettrica, è possibile vedere il consumo attuale ed il limite massimo, oltre il quale potrebbe staccarsi il contatore. Dovessi superare il limite, il sistema domotico provvederebbe a distaccare alcuni carichi, in sequenza, prima che salti la corrente.

Nel video, è stata effettuata la prova con un phon.

Commodore 64 e domotica, controllo carichi, Control Casa, misura potenza elettrica contatore, watt, W, rete, KW, stato interruttori magnetotermici differenziali salvavita, consumo potenza phon

Tramite la riga “Magnetotermici”, si può vedere lo stato degli interruttori magnetotermici e differenziali dell’impianto. Sono suddivisi in gruppi. Quando scatta un magnetotermico, il Commodore 64 mostra la scritta OFF in rosso, relativa al gruppo dove non c’è più tensione di rete.

Commodore 64 e domotica, controllo carichi, Control Casa, verifica stato interruttori magnetotermici differenziali salvavita, controllo blackout, scatta contatore, salta corrente

Commodore 64 e domotica: misura dei consumi d’acqua

Relativamente al consumo di acqua, è possibile vedere la pressione, la portata istantanea ed anche la quantità d’acqua che si sta utilizzando, in un periodo di 30 minuti ed anche in totale.

Oltre ai vari consumi d’acqua, il sistema domotico può inviare messaggi di allarme se la pressione è inferiore ad un limite impostato, oppure se ci sono delle perdite d’acqua. Infatti può rilevare se ci sono consumi anomali.

Commodore 64 e domotica, controllo carichi, Control Casa, misura consumo acqua, pressione acqua, m3, quantità, portata, flusso, totale, metri cubi, litri, bar, presenza acqua, mancanza acqua, contatore

Per chi se lo fosse perso, ecco il link del primo video della domotica con il Commodore 64. Comandare la propria casa con il Commodore 64 è molto divertente: è come giocare con un grande videogioco che ti circonda completamente!

Ti piace questa pagina? Condividila:

Posted in RetroComputer, RetroTecnologia ed Elettronica Vintage, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*