Connettere un computer remoto alla VPN - SoftEther VPN Client, copertina

Connettere un computer remoto alla VPN (SoftEther)

Connettere un computer remoto alla VPN, per collegarsi alla rete LAN di casa o dell’ufficio, offre molteplici vantaggi. Per fare ciò, in questo articolo abbiamo impostato una VPN (Virtual Private Network, o Rete Virtuale Privata), con SoftEther VPN Server, che funge da ponte tra il computer remoto e la rete locale (LAN) di casa e dell’ufficio.

Iscriviti al mio canale YouTube: ValorosoIT. Retro tecnologia, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Retroprogrammazione, Basic. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Ora, dobbiamo impostare i vari computer remoti, che si devono connettere alla rete LAN dell’ufficio o della casa, tramite VPN.

Scarichiamo, installiamo e configuriamo SoftEther VPN Client su ciascun computer remoto.

Come installare SoftEther VPN Client per connettere un computer remoto alla VPN

Per connettere un computer remoto alla VPN di casa o dell’ufficio utilizziamo un software specifico: SoftEther VPN Client.

Scarichiamo SoftEther VPN Client dal sito ufficiale di SoftEther (SoftEther Download Center).

Scaricare SoftEther VPN Server gratuitamente, download gratis, www.softether.org

La procedura è la stessa vista in precedenza per scaricare il Server. Ora, però, ci occorre il Client. Selezionare la piattaforma (in questo caso Windows, ma è possibile installare il client VPN anche su computer Linux e Mac OS X).

Selezionare la CPU che, in caso di installazione sotto Windows, presenta una singola scelta (x86 e x64). Su Linux, è possibile scegliere anche altri tipi di CPU oltre ad Intel, come, ad esempio, gli ARM.

Scaricare SoftEther VPN Client gratuitamente, download gratis, freeware, component platform CPU, Connettere un computer remoto alla VPN

Dall’elenco dei file che si forma sotto alle caselle di selezione, scaricare l’ultima versione di SoftEther VPN che, al momento in cui scrivo questo articolo, è:

SoftEther VPN Client (Ver 4.38, Build 9760, rtm)
softether-vpnclient-v4.38-9760-rtm-2021.08.17-windows-x86_x64-intel.exe (49.11 MB)
Scaricare SoftEther VPN Client gratuitamente, download gratis

Dopo aver scaricato il programma di installazione, lo possiamo trovare nella cartella dei download.

Scaricare SoftEther VPN Client, cartella download del computer remoto

Avviamo il programma appena scaricato.

Ovviamente, bisogna possedere i privilegi di Amministratore del Computer, altrimenti non potremo proseguire con l’installazione.

L’installazione parte con una finestra di presentazione: SoftEther VPN è un programma freeware (gratuito) e Open-Source, sviluppato all’università di Tsukuba, in Giappone.

Premiamo Avanti >.

Scaricare SoftEther VPN Client Setup Wizard, open source, installazione

Windows richiede la conferma per consentire all’app di apportare modifiche al dispositivo. Ovviamente bisogna premere Si.

Scaricare SoftEther VPN Server Setup Wizard, abilitare modifiche al computer amministratore, , guida installazione, tutorial passo passo per installare SoftEther

Vogliamo installare il client VPN, da installare su ciascun computer remoto che si vuole collegare alla rete locale LAN di casa o dell’ufficio.

Selezioniamo SoftEther VPN Client e clicchiamo su Avanti >.

Iscriviti al gruppo Facebook. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Installare SoftEther VPN Client Setup Wizard, installazione, Connettere un computer remoto alla VPN

Dobbiamo accettare la Licenza all’Utente Finale e, poi, clicchiamo su Avanti >.

Scaricare SoftEther VPN Client Setup Wizard, end user agreement

Si apre una finestra con delle avvertenze, le stesse che abbiamo letto prima quando abbiamo installato il server VPN.

Dopo aver letto le avvertenze, è possibile proseguire con l’installazione.

Installare SoftEther VPN Client Setup Wizard, important notices, avoid problems

Il programma viene installato nella cartella:

C:\Program Files\SoftEther VPN Client

Selezioniamo Avanti >, senza le opzioni avanzate.

Installare SoftEther VPN Client Setup Wizard, directory to install, Connettere un computer remoto alla VPN

Possiamo quindi procedere ad installare il software, premendo ancora su Avanti >.

Installare SoftEther VPN Client Setup Wizard, install ready, click next, Connettere un computer remoto alla VPN

Al termine dell’installazione, premiamo su Fine, assicurandosi che sia selezionato Start the SoftEther VPN Client Manager.

Installare SoftEther VPN Client Setup Wizard, setup finished completed successfully, Connettere un computer remoto alla VPN

Configurare i computer che si connettono alla VPN (rete privata virtuale)

Siamo a metà strada per connettere un computer remoto alla VPN di casa o dell’ufficio. Procediamo a configurare il software che abbiamo installato.

Dalla finestra SoftEther VPN Client Manager, fare doppio click su Add VPN Connection, presente nella lista.

Configurare SoftEther VPN Client Manager, add VPN connection, virtual network adapter name

SoftEther ci ricorda che, prima di impostare la connessione alla VPN, dobbiamo creare l’adattatore di rete virtuale (Virtual Network Adapter).

Potete creare il Virtual Network Adapter anche dal menu Virtual Adapter, New Virtual Network Adapter.

Configurare SoftEther VPN Client Manager, create a virtual network adapter, Connettere un computer remoto alla VPN

Inserire il nome desiderato, che però deve contenere il testo “VPN”, seguito da un numero. Insomma, l’adattatore deve essere chiamato come piace a SoftEther! Lasciamo il nome “VPN”.

Premere OK.

Impostare SoftEther VPN Client Manager, create virtual network adapter name, setup config impostazioni, adattatore di rete virtuale

Il nuovo adattatore di rete virtuale viene creato.

Impostare SoftEther VPN Client Manager, creating a new virtual network adapter for Windows, install

Facciamo nuovamente doppio click su Add VPN Connection, oppure utilizziamo il menu Connect, New VPN Connection Setting.

Configurare SoftEther VPN Client Manager, add VPN connection, virtual network adapter created

Digitiamo il nome delle impostazioni in Setting Name, ad esempio ValorosoIT.

  • Host Name, digitiamo l’host che abbiamo creato nel Server VPN, nella funzione Dynamic DNS Function. In alternativa, potete digitare l’indirizzo IP statico pubblico dove si trova il computer che ospita il server VPN.
  • Port Number, inseriamo la porta che abbiamo impostato in SoftEther VPN Server e che abbiamo girato nel router di casa o dell’ufficio.
  • Virtual Hub Name, inseriamo l’HUB virtuale che abbiamo creato nel server.
  • Auth Type: Standard Password Authentication.
  • User Name e Password, inserire le credenziali dell’utente che abbiamo creato nel server VPN.

Quando abbiamo terminato le impostazioni, possiamo premere OK.

Configurare SoftEther VPN Client Manager, new VPN connetction setting properties, hostname port, virtual hub, authentication, Connettere un computer remoto alla VPN

La connessione viene creata ed è presente nella lista di SoftEther VPN Client Manager.

Configurare SoftEther VPN Client Manager, VPN connection created, Connettere un computer remoto alla VPN di casa o ufficio

L’adattatore virtuale è visibile nelle Connessioni di rete del computer.

Windows 10, rete e internet, connessioni di rete, VPN Client, Connettere un computer remoto alla VPN di casa e ufficio

Inoltre, un’icona rimane visibile nell’area di notifica della barra delle applicazioni.

Iscriviti al gruppo Facebook. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Connettere un computer remoto alla VPN di casa o dell’ufficio

Per connettersi al server VPN che abbiamo impostato in questo articolo, fare doppio click sulla connessione, oppure selezionarla dalla lista ed usare il menu Connect, Connect.

Ora si è connessi alla rete LAN di casa o dell’ufficio, da un computer remoto!

Configurare SoftEther VPN Client Manager, connesso alla VPN, connected, computer remoto connesso alla VPN casa ufficio

Per comodità, possiamo creare una scorciatoia della connessione sul desktop. Cliccando con il tasto destro del mouse sulla connessione, usare la funzione Create VPN Connection Shortcut. Indicare il percorso del desktop.

Viene creata un’icona sul desktop, per potersi connettere alla VPN in maniera comoda.

Configurare SoftEther VPN Client Manager, create VPN connection shortcut, icona sul desktop

Semplicemente, si può fare doppio click sull’icona che abbiamo messo sul desktop per connettersi alla VPN.

Quando si è connessi alla VPN, l’icona di SoftEther VPN Client, presente nell’area di notifica, inizia a lampeggiare.

Disconnettersi dalla VPN

Per disconnettersi dalla VPN, quindi abbandonare la connessione alla rete LAN di casa o dell’ufficio dal computer remoto, è sufficiente fare nuovamente doppio click sull’icona che abbiamo creato sul desktop, oppure entrare in SoftEther VPN Client Manage ed utilizzare il menu Connect, Disconnect.

Cosa è possibile fare connettendosi alla VPN

Collegarsi da remoto alla rete LAN di casa o dell’ufficio, tramite SoftEther VPN Client, offre molteplici funzionalità.

Navigando in rete dal computer remoto che si connette alla VPN, l’indirizzo IP di navigazione non è più quello stesso del computer, bensì quello di casa o dell’ufficio. Infatti, il computer che si connette alla VPN, pur dotato di una propria connessione Internet, utilizza la rete di casa o dell’ufficio per instradare i dati di navigazione. Per questo motivo, molti utilizzano la VPN anche per privacy, in modo da non far conoscere l’indirizzo IP del proprio dispositivo che si connette ad Internet. Come già specificato, nel nostro caso, però, non ne facciamo una questione di privacy, dato che l’indirizzo IP mostrato è comunque quello di casa o quello dell’ufficio. Per navigare con un indirizzo IP diverso dal nostro, magari un indirizzo IP di altri Paesi, bisogna utilizzare un servizio VPN online.

Collegandosi da remoto alla rete LAN di casa o dell’ufficio, è possibile accedere ai file e alle stampanti condivise, proprio come se fossimo fisicamente connessi alla rete locale.

CIBO CRUDO

Connettere un computer remoto alla VPN di casa o ufficio, cartelle remote, SMB, condivisione file, rete, protocollo samba

Se, alla rete locale di casa o dell’ufficio, è collegato un NAS (Network Attached Storage), è possibile accedere a tutti i file presenti all’interno. Ovviamente i dati devono passare attraverso la rete Internet, pertanto le performance dipendono dalla connettività (in particolare, le performance di trasferimento dei dati sono influenzate dalle bande di upload).

E’ possibile accedere ai vari computer tramite desktop remoto, senza girare le porte sul router e garantendo maggior sicurezza: l’unica porta aperta è quella del server VPN.

Ovviamente, tutti i dispositivi devono essere connessi alla stessa sottorete dove abbiamo impostato il local bridge in SoftEther VPN Server.

Oltre ai computer, stampanti e NAS, possiamo anche connetterci all’impianto fotovoltaico, al DVR, al sistema domotico, insomma, a tutti i dispositivi collegati in rete a casa o in ufficio.

Connettere un computer remoto alla VPN di casa o ufficio, impianto fotovoltaico Fronius Datalogger Web

Iscriviti al mio canale YouTube: ValorosoIT. Retro tecnologia, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove. Retroprogrammazione, Basic. Commodore, IBM, Atari, Apple, Texas Instruments, Amstrad, MSX.

Ti piace questa pagina? Condividila:

Pubblicato in Tecnologia e Computer, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*