Stufetta elettrica comandata dal Commodore 64

Ormai siamo in inverno e comincia a fare freddo. Quale migliore occasione per realizzare una stufetta elettrica comandata dal Commodore 64?

Iscriviti al canale YouTube: Valoroso-IT. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove.

Collegamento dell’interfaccia per la stufetta elettrica comandata dal Commodore 64

Per collegare la stufetta elettrica al Commodore 64 ho utilizzato un’interfaccia con 4 relay e fotoaccoppiatori. L’interfaccia di espansione a 4 relay può comandare altrettanti carichi di 10A ciascuno. Avevo già utilizzato questo modulo per comandare una macchina da caffè espresso. Questa interfaccia deve essere alimentata esternamente, mediante un alimentatore a 5V.

Stufetta elettrica interfaccia 4 uscite relay rele 10 Ampere 10A, user port Commodore 64 fotoaccoppiatori, alimentazione 5V

Il modulo a relay si collega alla user port del Commodore 64, mediante un connettore tipo 3,96mm edge a 24 poli.

Stufetta elettrica user port del Commodore 64 porta utente, connettore tipo 3,96mm edge a 24 poli

Ricordatevi di accendere il Commodore PRIMA dell’interfaccia, altrimenti i relay si attiveranno casualmente e la stufetta si accenderà senza il vostro consenso!

Per lo stesso motivo, quando l’esperimento è finito, bisogna spegnere PRIMA l’interfaccia e poi il Commodore 64.

Relativamente alle connessioni, ho collegato i contatti normalmente aperti dei relay al posto selettore di comando del termoventilatore.

Stufetta elettrica collegare user port Commodore 64 interruttore selettore comandi accensione ventola termoventilatore

Ho dapprima scollegato i faston dall’interruttore di comando, ovviamente segnando la posizione in modo da non scordarsi la posizione corretta.

Stufetta elettrica collegata user port Commodore 64 sostituzione interruttore selettore comandi accensione ventola termoventilatore resistenza motore

Successivamente, ho collegato le uscite dei relay della scheda di interfaccia al posto dei contatti dell’interruttore, isolandoli bene con del nastro isolante e, ovviamente, spostandoli il più lontano possibile dalle resistenze. Il mio progetto è temporaneo, ma, in caso si volesse utilizzare la stufetta in maniera stabile con il Commodore 64, suggerisco l’utilizzo di cavi e guaine adatte per alta temperatura.

Stufetta elettrica comandata user port Commodore 64 interruttore selettore comandi accensione ventola termoventilatore resistenza motore, nastro isolante

Funzionamento della stufetta elettrica

Il funzionamento della stufetta è molto semplice: con un contatto si attiva o disattiva la ventola, mentre con altri due contatti si comandano le due resistenze che scaldano l’aria. Ovviamente non bisogna accendere le resistenze se la ventola non è attiva, ma questo aspetto lo gestisce il software.

Quindi, riassumendo:

  • si attiva la ventola con il relay 1, collegato al pin PB0 della User Port del Commodore;
  • per accendere la prima resistenza di riscaldamento si usa il relay 2, collegato al pin PB1 della User Port del C64;
  • per attivare la seconda resistenza di riscaldamento si usa il relay 3, collegato al pin PB2 della User Port del C64.

Relativamente alla gestione della potenza, per ottenere la potenza 1, bisogna attivare solo una resistenza. Per ottenere la piena potenza di riscaldamento, si devono attivare entrambi i relay che comandano le resistenze.

Fate attenzione! Qui c’è corrente! Se volete realizzare questo esperimento, fatevi aiutare da qualcuno esperto!

Software in Basic per la gestione del termoventilatore

Il programma in Basic per gestire la stufetta elettrica comandata dal Commodore 64 è scaricabile in fondo a questa pagina. E’ disponibile sia in formato testo, per essere visualizzato da PC, sia in formato PRG, per essere avviato dal Commodore 64 o da un emulatore.

Per chi volesse approfondire, avevo descritto l’interfaccia e come controllare la User Port del Commodore 64, con le istruzioni in Basic, in questo articolo.

Iscriviti al canale YouTube: Valoroso-IT. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove.
Stufetta elettrica collegata comandata user port del Commodore 64 basic termoventilatore, joystick

Per caricare il programma che ho realizzato in BASIC, ho utilizzato la Kung Fu Flash, che si comporta proprio come una vera cartuccia. Appena si accende il Commodore, il programma viene caricato!

I comandi a disposizione sono per comandare il termoventilatore con il Commodore 64:

  • 1 per accendere la ventola;
  • 2 accende il riscaldamento alla potenza 1 (nonché la ventola);
  • 3 per accendere la stufetta alla massima potenza;
  • 0 spegne il termoventilatore;
  • si può anche uscire dal programma premendo X: quando si esce dal programma, la stufetta viene spenta in automatico, qualora fosse rimasta accesa.
Stufetta elettrica termoventilatore user port Commodore 64 programma basic controllo gestione

Infine, ho voluto migliorare l’esperimento utilizzando anche un joystick per pilotare la stufetta elettrica!

Stufetta elettrica collegata user port Commodore 64 termoventilatore comandato joystick

Per accendere e spegnere la stufetta, bisogna premere FIRE.

Quando il termoventilatore è acceso, spostando il joystick in alto ed in basso, si può regolare la potenza di riscaldamento, passando da “solo ventola” a “potenza 1” e quindi a “piena potenza”.

Comandi in Basic per gestire la macchina da caffè comandata dal Commodore 64

Nel listato del programma, scaricabile in fondo a questa pagina, ci sono alcune particolarità. Innanzitutto, il comando per attivare la ventola della stufetta elettrica è:

POKE 56579, 1

Per attivare la potenza 1 (metà potenza), con la ventola, si devono tenere accesi contemporaneamente i relay 1 e 2, pertanto si utilizza:

POKE 56579, 3

Per attivare la potenza 2 (piena potenza), insieme alla ventola, si devono tenere accesi contemporaneamente i relay 1, 2 e 3, quindi il comando è:

POKE 56579, 7

Infine, per spegnere il termoventilatore, si utilizza il seguente comando:

POKE 56579, 0

Come avevo già specificato in questo articolo, in realtà il comando POKE 56579, numero serve per impostare il piedino della porta PB come uscita. Appena impostato come uscita, il piedino corrispondente si porta subito a livello logico 0 (a massa), pertanto attiva il relay.

Listato del programma in Basic

Ed ecco il listato del programma in Basic per gestire il termoventilatore.

Il programma è disponibile in due formati:

  • STUFETTA_C64.TXT, in formato testo, per analizzarlo su PC (questo file non è immediatamente caricabile o trascrivibile sul Commodore 64: per convertirlo in PRG bisogna utilizzare C64LIST);
  • STUFETTA_C64.PRG, da scompattare, in formato caricabile ed avviabile dal Commodore 64 ed emulatore.

Credits: nel video tutorial, la SID music è Alloyrun di Jeroen Tel.

Iscriviti al canale YouTube: Valoroso-IT. Retro tecnologia, Commodore, impianti stereo vintage, retro computer, esperimenti e prove.

Ti piace questa pagina? Condividila:

Pubblicato in RetroComputer, RetroTecnologia ed Elettronica Vintage, Tutti gli articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*